A Pescara si impone il MIlan: Balotelli, Muntari, Flamini e ancora Balotelli!

Il Milan espugna 4-0 Pescara. Partita a senso unico e terzo posto quasi blindato. Rossoneri a 68 punti.

Primo tempo senza storia del Milan che merita il 2-0. Sullo 0-0 al 3′ clamorosa traversa di Balotelli.

La prima rete arriva al 9′: Milan in vantaggio su rigore assegnato per un fallo di Cosic su Nocerino: lo batte Balotelli che segna, continuando la scia ininterrotta di penalty realizzati.

Al 33′ c’è il raddoppio: punizione calciata da Robinho, palla in area dove spicca Muntari che al volo la mette sotto la traversa.

Nella seconda frazione di gioco dilagano i rossoneri.
Al 6′ s.t. Robinho crossa nell’area piccola dalla sinistra per Flamini che arriva prima di Zauri e batte Perin. 3-0

Sei minuti dopo, 4-0 del Milan!
Gol di Balotelli che riceve in area da Flamini: destro da terra e palla sotto la traversa.

L’arbitro Russo tira fuori un solo cartellino in tutto il match: giallo a Rizzo del Pescara, ormai retrocesso già dalla scorsa giornata.

Champions blindata per l’allenatore che siederà l’anno prossimo sulla panchina rossonera.

E questo, a dispetto del risultato di oggi pomeriggio, è ancora un rebus.

Emanuele La Veglia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *