Genova: aereo Ryanair costretto ad atterraggio d’emergenza

di Giusy Inno

23 gennaio 2013

 

Una sospetta depressurizzazione ha costretto un aereo partito da Bergamo e diretto a Valencia ad atterrare a Genova

 

Genova – Un atterraggio di emergenza è stato effettuato da un aereo della Ryanair a Genova. Il  volo low cost partito da Valencia era diretto all’aeroporto di Bergamo e contava 93 passeggeri a bordo. L’aereo è stato dirottato sul capoluogo della Liguria a causa  dell’accensione di una spia che ha fatto preoccupare l’equipaggio. La spia indicava un problema di depressurizzazione a bordo. Tra i passeggeri si è scatenato il panico quando il comandante, come la procedura richiede, ha chiesto di indossare le mascherine di dando poi inizio alla discesa di emergenza. L’aereo è atterrato all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova dove erano già pronti mezzi dei Vigili del Fuoco e del 118 in caso di ulteriori complicazioni.

Non ci sono feriti gravi, solo due donne sono rimaste leggermente contuse, una ad un orecchio e l’altra al torace. Dopo l’atterraggio le due donne sono state trasportate  con un codice giallo. Gli altri passeggeri sono stati invece portati a Milano con un pullman. Gli ingegneri della compagnia aerea si sono messi poi al lavoro e hanno ispezionato il velivolo per poi rimetterlo in servizio.