Stadio Collana, de Magistris attacca la Regione Campania

Stadio Collana, de Magistris attacca la Regione Campania

Le parole al veleno del Sindaco: “Il Comune, pur non essendo l’ente proprietario dell’impianto, è l’unico a battersi per lo stadio Collana”

Nel suo intervento, nel corso della trasmissione “Fuori dal Comune”, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, il sindaco partenopeo Luigi de Magistris ha lanciato pesanti accuse alla Regione Campania sulla vicenda legata allo stadio Collana. “La Regione sul complesso ha fatto solo chiacchiere finora. Non ha impiegato neanche quelle risorse che si era impegnata a mettere. Capisco l’amarezza dei cittadini, che è anche la mia”.

Le parole del sindaco: “Il Comune è l’unico a interessarsi dello stadio Collana”

“Il Comune di Napoli – ha proseguito de Magistrisè l’unico a battersi ed interessarsi delle sorti dello Stadio Collana, nonostante non sia l’ente proprietario dell’impianto. Già nei prossimi giorni speriamo di trovare una soluzione per risolvere il problema dell’impianto elettrico, consentendo così di prolungare l’apertura dell’impianto anche nelle ore serali”.