5 Grappoli della Campania 2015: ecco i vini migliori della Campania (VIDEO)

5 Grappoli della Campania 2015: l’evento che vede protagonisti i vini più buoni di tutta la Campania

Grande attesa per l’evento Bibenda dei 5 Grappoli della Campania 2015, che giovedì 11 dicembre, nelle sale  del Gran Caffè Gambrinus  ha segnato il debutto della sede della Fondazione Italiana Sommelier  Campania, nello storico Caffè napoletano.
Un grande festival di 23 Aziende Campane con i loro eccellenti vini degustati durante tutta la serata.
Ha introdotto e moderato l’evento la giornalista Elisabetta Donadono.

Con Franco Maria Ricci,  Presidente Nazionale della FIS, Carmela Cerrone Presidente FIS Campania, l’assessore Regionale al Turismo ed ai Beni Culturali Pasquale Sommese, la pittrice Pina Candelmo, e Nicola Scagliola Vicepresidente FOS Campania e  tantissime presenze tra i più prestigiosi del campo, che hanno “accompagnato a voce” la storia e la particolarità delle terre su cui sono prodotti i vini, come hanno Pietro Mastroberardino e Luigi Tecce.
Il buffet che accompagnava i vini è stato fornito dagli chef Pietro Parisi, Enza Perna ed Enzo Ventre.

Il momento clou della serata di è avuto quando ad Antonio Sergio, uno dei due fratelli proprietari del Caffè Gambrinus è stato insignito dell’onorificenza di “Sommelier onorario”,  con tanto di consegna della catena con il Tastevin, oggetto che ogni sommelier, come da tradizione della confraternita dei Chevaliers du Tastevin, deve possedere.
Significativa anche la consegna di una Pulcinella, opera di Pina Candileno, pittrice che dipinge con il vino, al produttore vinicolo Luigi Tecce, di cui si sono potuti degustare il Poliphemo ed il Satyricon.
Tra tantissimi testimonial, produttori e tecnici del settore, la serata si è protratta fino a tardi.
Ai nostri microfoni Antonio Sergio, Carmela Cerrone e Nicola Scagliola.