"430 a.C.": la figlia segreta di Pericle nel nuovo romanzo di Chiara Morelli

“430 a.C.”: la figlia segreta di Pericle nel nuovo romanzo di Chiara Morelli

Oggi sabato 7 maggio alle ore 18, presso la sede della casa editrice Homo Scrivens, sarà presentato per la prima volta il libro di Chiara Morelli “430 a.C.”

Oggi, sabato 7 maggio, presso la sede della casa editrice Homo Scrivens,  in via Santa Maria della Libera 42, sarà presentato il libro “430 a.C.”.

Si tratta della Prima presentazione del romanzo di Chiara Morelli.

“430 a.C.” sarà presentato alle ore 18.00. Insieme all’autrice, intervengono Aldo Putignano e Serena Venditto, con letture di Serena D’Aniello.

Amore e guerra in “430 a.C.”

Chiara Morelli è una giovane scrittrice napoletana che nel 2013 ha esordito con  “Il caso Wheeles”.

La storia di “430” a.C.”  si svolge ad Atene, ai tempi della guerra del Peloponneso. La protagonista è Axia, la sacerdotessa del Tempio di Atena, è giovane, bellissima, orgogliosa e maledettamente testarda, è la figlia segreta di Pericle. Il suo obiettivo è proteggere il santuario e il suo tesoro più prezioso: la mappa per entrare in città.

Parallelamente Asterion, un giovane di Argo che combatte con gli spartani, dovrà entrare nel santuario e sottrarre la mappa, sullo sfondo della più grande epidemia di peste che la storia ricordi.

In “430 a.C.” Axia e Asterion sono i protagonisti di una vicenda di amore, guerra, amicizie, tradimenti, inganni e bugie.