28enne arrestato al Corso Garibaldi: tentava di sfondare una vetrina

L’uomo, con un cubetto di porfido, cercava di infrangere la vetrina di un negozio per rubare la merce esposta

Erano circa le 4 del mattino quando un giovane 28enne marocchino ha tentato di sfondare la vetrina di un negozio di abbigliamento, con un cubetto di porfido, al Corso Garibaldi.

In manette grazie a una segnalazione

Gli agenti del commissariato “Vicaria – Mercato”, già di pattuglia in Piazza Garibaldi, hanno ricevuto una segnalazione: un uomo tentava ripetutamente di infrangere una vetrina per rubare i capi d’abbigliamento esposti. Le volanti si sono tempestivamente  recate sul luogo del fatto.

L’uomo ha tentato invano la fuga

Il marocchino alla vista delle volanti ha tentato la fuga, ma è stato immediatamente fermato dagli agenti. L’uomo aveva un regolare permesso di soggiorno, con residenza a Parma; è stato dichiarato in stato di arresto e giudicato con rito direttissimo.